• ZUCCHINA GENOVESE

ZUCCHINA GENOVESE

ZUCCHINA GENOVESE

Le caratteristiche

La zucchina (detta anche zucchino) è una verdura che non può mancare nella nostra e nella vostra cucina, come ingrediente fondamentale di moltissimi primi piatti e arricchimento di ricette fredde. La pianta che produce le zucchine è originaria dell'America centro-meridionale e appartiene alla stessa famiglia dei meloni, dei cetrioli e delle zucche gialle, cioè alle cucurbitacee. Le zucchine sono ormai reperibili sul mercato tutto l'anno anche se sono un prodotto dell'orto tipico della tarda primavera e dell'estate. Dalla pianta di zucchine nascono anche i fiori (alcuni all'apice dell'ortaggio, altri crescono sugli steli), che vengono raccolti, raggruppati in mazzetti e venduti col nome di fiori di zucca. Con i fiori di zucca si possono realizzare molti piatti, dalle famose frittelle ad alcune torte salate.

ZUCCHINA GENOVESE

La zucchina genovese (detta anche trombetta), è una tipologia non molto conosciuta, dall’aspetto slanciato, tubolare e sottile (all’incirca il diametro di un grosso sigaro) con estremità leggermente rigonfie. La si raccoglie prima che arrivi a maturazione completa in modo che non sia più lunga di venti, venticinque centimetri. La buccia deve essere ben tesa (insostituibile apporto di freschezza e gioventù), la polpa di colore giallo pallido, tenera, compatta, per nulla acquosa ed il sapore delicato, distintivo.

Proprio per queste caratteristiche le trombette trovano ampi consensi nella ristorazione che li sposa sia a piatti di terra che di mare. E se la tradizione le prevede ripiene o utilizzate in frittate e torte salate, sappiate che queste zucchine sono ottime anche con i bucatini Agnesi, olio extravergine d’oliva e una spruzzata di parmigiano.

Trucchi, consigli e curiositÀ

I consigli di Braccioforte

Al momento dell'acquisto

Le zucchine devono essere sode ed avere una buccia liscia, di un colore brillante. Quelle più piccole hanno un sapore migliore, più dolce perché non contengono i semi che le rendono amare. Se volete mangiarle crude, prendete esemplari giovani e teneri, dalla buccia liscia. Per conservarle in maniera ottimale è meglio riporle in frigorifero, preventivamente pulite ed asciugate.

PER LA SALUTE

La zucchina, quasi del tutto priva di calorie (13 calorie ogni 100 grammi ) e ricca d' acqua, risulta essere particolarmente adatta in caso di dieta. Povera di sale, contiene vitamina B1, B2, C e PP, calcio, ferro e fosforo.

Le zucchine sono una verdura dalle proprietà rinfrescanti, diuretiche, sedative, antinfiammatorie e leggermente lassative. La loro parte più preziosa è la buccia: tenera e commestibile, è fonte di acido folico e carotenoidi, che tutelano aspetto e funzionalità della cute.

La ricetta Agnesi

Tagliatelle Festaiola zucchine e rana pescatrice

Perfetto con...
DIFFICOLTA'
TEMPO

Tagliatelle Festaiola con rana pescatrice e zucchine trombette con il loro fiore


Ingredienti

Tagliatelle Festaiola Agnesi 320 gr
Zucchine Trombette 300 gr
Rana pescatrice 400 gr
Pinoli 20 g
Brodo di pesce qb
Cipolla mezza
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo qb

Cottura 5 minuti

Procedimento

Soffriggere la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, i pinoli, le zucchine trombette tagliate a julienne e infine aggiungere piccoli pezzi di rana pescatrice. Portare a cottura aggiungendo il brodo di pesce e i fiori delle trombette. Scolare le tagliatelle e amalgamare bene al sugo.



Usi alternativi

Per il viso

Per il viso

La zucchina, grazie alla polpa tenera, può essere utilizzata come ingrediente base per maschere di bellezza fai da te.

La seguente ricetta è particolarmente indicata per pelli grasse con punti neri per le sue proprietà assorbenti e purificanti:

1. schiacciate dei pezzetti di zucchine cruda e una manciata di semi di zucca.

2. mescolate con 1 cucchiaio di panna liquida.

3. infine aggiungete una goccia di miele.

4. applicate sul viso e lasciare agire per dieci minuti.

5. risciacquare con acqua tiepida, noterete una pelle più pulita e liscia.

per i capelli

per i capelli

E se il problema sono i capelli sfibrati, un trattamento rigenerante può essere la soluzione: unite la polpa di un paio di zucchine (preferibilmente tonde) con del miele e lasciate sui capelli per 20 minuti. Vedrete che questo è uno dei trattamenti più indicati per proteggere, nutrire e ridare tono ai capelli.

Confronta l'affinità

Quali sono gli ingredienti che si sposano con Zucchina?

ZUCCHINA GENOVESE


Aglio

Aglio 100%


Pomodoro

Pomodoro 90%


Melanzana

Melanzana 80%